Nivea si prende cura del tuo corpo e ti segue fino al mare per ricordarti di prenderti cura di te stessa e per farti passare tutta l’estate con una pelle più bella che mai! Questo è il Nivea Aroma Care beach tour, dove 4 ragazzi in quad e 4 ragazze munite di megapack sulle spalle hanno presidiato le migliori spiagge italiane distribuendo dei sample del nuovo prodotto in 4 fantastiche varianti.

0

Il problema della montagna? Ovviamente il freddo e le mani screpolate. Ci pensano Dove insieme a Lipton a risolverti la giornata con crema e the caldo. Il team di ragazzi ha visitato, per tutto il mese di dicembre, le piste da sci più rinomate e famose d’Italia e allestendo ad ogni tappa due stand gonfiabili con all’interno dei sample del prodotto che hanno distribuito a tutti i visitatori infreddoliti e arrossati.

0

Vi sarete sempre chiesti: come saranno le case del futuro? Finalmente questa domanda ha avuto risposta grazie all’evento che Mirata ha organizzato per LG. La famosa casa di elettronica ha voluto ricreare per l’occasione una vera e propria casa domotica: un ufficio, una sala e una cucina. Ma non ambienti normali, bensì con elettrodomestici all’avanguardia capaci di semplificare le attività domestiche di tutti i giorni.

0

4 Piazze Italiane hanno ricevuto il truck di “Le Gruyere” un mezzo di 16 metri brandizzato. Team di contatto composti da hostess e steward muniti di megapack a “forma di formaggio” su bici e scooter o a piedi,  hanno invitato i cittadini di Brescia, Marina di Ravenna, Varese e Stresa all’evento

52

Per tutti i vincitori del concorso estivo Megan Game e per tutti gli invitati di Radio Italia Network e SMAU, Omnitel, attraverso Mirata, ha organizzato un Megan Party al Limelight di Milano (ex Propaganda). Ovviamente superstar della serata: Megan Gale che, essendo da anni la testimonial della campagna pubblicitaria, è diventata ormai simbolo della compagnia telefonica. La bellissima modella, insieme alla partecipazione dei Pali e Dispari, ha infiammato il pubblico regalando magliette dell’evento e intrattenendolo in divertenti giochi da fare esclusivamente con il telefonino. 

0

Solo Kellogg’s da al tuo bambino la colazione dei campioni! Adesso con il Breakfast Kellogg’s Tour li puoi anche vedere. È quello che ha organizzato Mirata per il famoso brand di cereali, dove sono stati invitati il campione di calcio Stefano Tacconi e un’intera squadra di football americano. I bambini, nel corso dell’evento, hanno potuto assaporare una gustosa tazza di latte e cereali e giocare per tutta l’area allestita con gazebo gonfiabili.

0

Il solito caffè dopo pranzo? La solita bevanda? Nestlè cambia la solita routine proponendoti Nescafè Ice, il nuovo drink a base di caffè capace di dissetarti anche nelle ore più calde di una giornata estiva. Ci pensa Mirata ad occuparsi della promozione che si è svolta per tutta l’estate del ’99 nelle più belle spiagge della penisola, portandoti la bibita direttamente al mare, ma non nella maniera più semplice, bensì con un panfilo interamente brandizzato Nescafè che è riuscito a scovare il target anche nei posti più impensati. 

0

Il natale quando arriva arriva, ma questa volta ha deciso di farlo in grande stile! Penserete ad una pazzia e invece è quello che Motta  ha realizzato per il grande evento “operazione in piazza” gestito da Mirata, dove dei giganteschi panettoni gonfiabili sono stati allestiti nelle piazze di Milano, Roma e Napoli suscitando interesse e curiosità da parte dei passanti. Curiosità che si è subito trasformata in incredulità, quando avvicinandosi all’immenso panettone hanno scoperto che potevano gustarsi una buona fetta di dolce gratis. D’altronde si sa che a Natale siamo tutti più buoni!

0

Abbiamo creato un “evento” Ray-Ban all’interno della vetrina dei migliori ottici italiani, rinnovando l’interesse dei consumatori e del trade nei confronti del marchio. Ogni vetrina è stata allestita con espositori, pannelli personalizzati, testimonial fustellati e compact disc.

Con quest’attività l’azienda ha rinnovato l’immagine del marchio Ray-Ban, incrementato il sell-in e massimizzato il sell-out, con il recall della campagna di advertising.

0

Pages